Grandland X con il 2L 177cv – AT8

Dopo il lancio di Grandland X, la casa tedesca arricchisce l’offerta con l’allestimento Ultimate, che rappresenta il top di gamma e presenta un equipaggiamento con alcune tipicità del segmento premium.
Esteticamente si rinnova con le tinte Silver e White Pearl, cerchi da 19″ bicolor, barre cromate sul tetto e finitura in black diamond per questo e gli specchietti retrovisori. A livello tecnico invece c’è l’arrivo del 2L diesel da 177 CV e 400 Nm di coppia, abbinato al cambio EAT8 a convertitore di coppia parente stretta di questa Grandland X, visto l’utilizzo della medesima piattaforma EMP2, su cui sono basate anche 3008 e C4 Picasso. In questo caso le misure sono di 4,48 m per la lunghezza e 2,68 cm di passo. Il peso crese di 220 kg, ma rimane molto modesto per la categoria visti i 1575 kg (la base col 1.2L da 130 CV benzina ferma l’ago a 1350 kg).
Come detto in apertura si tratta di un modello con il 90% degli optional del catalogo già presenti e infatti troviamo il sistema IntelliLink 5.0 da 8″ per l’infotainment con integrato Apple Car Play e Android Auto, che si rivela davvero preciso nella navigazione. Da qui si comanda anche la telecamera posteriore e quella a 360°. A bordo anche il sistema per la ricarica wireless dello smartphone e i sistemi di Assistenza alla guida, quali cruise adattivo e lane assist attivo. Sedili rivestiti in pelle con la possibilità di essere riscaldati (come anche
il volante) e ventilati. Si possono addirittura riscaldare anche i sedili posteriori.

Tra le doti da esaltare però ci sono spazio, consumi e capacità di carico e traino.
Si viaggia comodissimi anche in 5 e la visibilità offerta dalla posizione di guida è buona, a patto di aver preso confidenza con le misure della macchina. I consumi di questo Euro 6b (che sfugge a tutte le restrizioni attuali) sono attestati intorno ai 5 L per 100 km/l in teoria, ma noi non siamo andati oltre i 7, con un motore ancora in pieno rodaggio e una guida alternata tra autostrada e stradine di montagna. Protagonista infine la capacità di carico. con uno spazio di 514 L nel bagagliaio e una capacità di traino di 2 tonnellate. Sufficienti per portarsi dietro un’ampia varietà di ‘attrezzi’.

Altro gran pregio è il prezzo di partenza fissato a 38.900 Euro per questa Ultimate, a cui c’è davvero poco da aggiungere in termini di equipaggiamento. Considerata dunque per la proposta in ottica familiare e di lunghi viaggi è uno dei SUV da tenere in considerazione all’interno del suo segmento.